venerdì 24 febbraio | 23:31
pubblicato il 06/mar/2012 09:12

Palermo/Primarie, anche la riconta sancisce vittoria Ferrandelli

Polemica su Faraone dopo servizio Striscia su voto di scambio

Palermo/Primarie, anche la riconta sancisce vittoria Ferrandelli

Palermo, 6 mar. (askanews) - Anche la seconda riconta dei voti ha sancito la vittoria di Fabrizio Ferrandelli alle primarie del centrosinistra di Palermo. Il secondo scrutinio, chiesto dall'altra candidata alle consultazioni Rita Borsellino a causa del sospetto di brogli in alcuni seggi, si è concluso a tarda notte ed ha visto il trentenne ex Italia dei Valori, imporsi con 9.943 voti, 197 in più rispetto all'eurodeputata sponsorizzata dai vertici di tutti i partiti del centro sinistra. Intanto in città è scoppiata una polemica intorno al nome del terzo candidato alle primarie, Davide Faraone. Ieri sera un servizio del tg satirico "Striscia la notizia" ha mostrato infatti un presunto giro di voti di scambio, con la promessa di un posto di lavoro, a quanti avessero votato per il deputato regionale del Pd.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech