sabato 10 dicembre | 08:37
pubblicato il 28/mar/2012 19:06

Palermo, Costa: Candidati che hanno altri incarichi si dimettano

"Ingiusto essere pagati per ruolo e concentrarsi su altro"

Palermo, Costa: Candidati che hanno altri incarichi si dimettano

Palermo(askanews) - Dedicarsi a Palermo al 100%, lasciando gli altri incarichi. A chiederlo, nel corso della conferenza stampa di presentazione del proprio programma, è il candidato sindaco di Palermo per il Pdl Massimo Costa."Spero che anche gli Chiedo agli altri candidati a sindaco di Palermo, che ricoprono incarichi istituzionali, che si dimettano da quelle cariche per concentrarsi sulla competizione elettorale. Che diano il buon esempio perché la città rispetto alla politica ha qualche difficoltà"."Non trovo corretto - ha detto Costa - che chi si è assunto questo impegno per Palermo, venga pagato dai cittadini per svolgere un altro ruolo, e invece spenda le proprie risorse fisiche ed economiche, per promuovere la sua campagna elettorale".Costa, ex presidente del Coni regionale, ha lasciato la sua carica all'interno del Comitato Olimpico il giorno dopo l'annuncio ufficiale della sua candidatura a sindaco.

Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina