sabato 03 dicembre | 11:14
pubblicato il 24/set/2014 18:12

Pagliari(Pd): non sono un dissidente art.18. Votero' delega lavoro

Ho sottoscritto solamente 2 emendamenti della minoranza (ASCA) - Roma, 24 set 2014 - "In merito alle notizie di stampa apparse in relazione alle sottoscrizioni degli emendamenti della minoranza Pd al Jobs Act, preciso quanto segue. Convinto che la responsabilita' imponga di esaminare il merito dei problemi e di decidere in base ad esso, ho sottoscritto soltanto due emendamenti presentati dalla senatrice Gatti relativi, rispettivamente all'incentivazione dei contratti a tempo indeterminato e ai controlli a distanza. Su queste premesse, includermi nell'elenco dei 'dissidenti' rispetto all'articolo 18 e' frutto di superficialita' e di approssimazione. Come ho detto all'assemblea del gruppo Pd, infatti, votero' la riforma del Jobs Act". Lo rende noto con un comunicato stampa il senatore del Pd Giorgio Pagliari.

Sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari