mercoledì 18 gennaio | 05:45
pubblicato il 06/set/2014 17:36

Pagano (Ncd): "Mai maggioranze con deriva matrimoni gay"

"Diritti gia' garantiti dal codice civile, su quello si ragiona" (ASCA) - Roma, 6 set 2014 - "Il senatore Marcucci 'pensa male'. Il Nuovo centrodestra non consentira' alcun travalicamento o derive che, nei fatti, porterebbero verso matrimoni e adozioni gay". E' quanto dichiara in una nota il deputato Ncd Alessandro Pagano.

"Il codice civile - sottolinea - garantisce gia' sul piano privatistico diritti agli omosessuali. Noi abbiamo sempre detto che da questo punto di vista si puo' ragionare, ma senza andare a intaccare le politiche pubbliche. Nessun paragone inoltre - prosegue Pagano - puo' essere fatto con la Dc in merito all'introduzione del divorzio. Allora fu frutto di un cedimento interno tra correnti, il Ncd invece e piu' solido che mai".

"Non consentiremo maggioranze variabili, molto rischiose, su nessun argomento. Sara' Marcucci a farsene una ragione", conclude Pagano.

Pol/Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa