mercoledì 22 febbraio | 05:52
pubblicato il 01/mar/2015 13:39

Padoan: "Nessuna trattativa sulle torri Rai, Stato resta al 51%"

"E' anche un numero simbolico"

Padoan: "Nessuna trattativa sulle torri Rai, Stato resta al 51%"

Roma, 1 mar. (askanews) - Nessuna trattativa con Mediaset, lo Stato non scenderà sotto il 51 per cento nella quota azionaria di Raiway, la società che controlla le torri di trasmissione della tv pubblica. Lo ha precisato il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, intervistato dal Corriere della sera. "Posto che il controllo di un'impresa non richiede il 51%, in questo caso - ha spiegato - il 51% viene mantenuto per dare un segnale aggiuntivo che lo Stato non intende perdere il controllo di Rai Way: 51% è anche un numero simbolico. Nel caso di Enel lo Stato era già intorno al 30%".

Con Mediaset "per quanto mi riguarda - ha aggiunto - non c'è nessuna trattativa. Ci siamo stupiti quando abbiamo visto ciò che succedeva. Non abbiamo intrapreso né azioni né contromisure salvo ribadire il limite del 51%, a dimostrazione che non c'è intenzione di perdere il controllo di Rai Way". Alla domanda se una trattativa potrebbe aprirsi di fronte alla iopotesi che Mediaset scenda sotto quota 66%, il ministro ha replicato: "Ripeto non c'è nessuna trattativa, non ce n'è nessuna intenzione, nè sono stato approcciato da qualcuno per questo. Una quota è stata messa sul mercato, lì si faranno le scelte: ci sono vari operatori che possono essere interessati allo scambio delle partecipazioni disponibili".

C'è un piano su Rai Way che ne prevede la confluenza in un polo unico con Ei Towers e Inwit, o anche solo con quest'ultima società di Telecom? "Non ne sono a conoscenza", ha precisato Pdoan, secondo il quale "l'operazione rientra nella logica del governo di verificare quali partecipate possano creare un valore che serva a abbattere il debito e a aumentare l'efficienza grazie a una maggiore esposizione al mercato dei management. L'operazione Rai Way è nata con questa filosofia e la mantiene. Poi il mercato si è manifestato con un'Opas: il perché è domanda che lascio a altri. L'intenzione del governo resta quella".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia