domenica 26 febbraio | 18:24
pubblicato il 19/ago/2014 19:28

Pacifici (ebrei romani): impegno per apertura rapida museo Shoah

Lavoro sinora svolto portera' a risultati concreti in tempi brevi (ASCA) - Roma, 19 ago 2014 - "Confermiamo ancora una volta il grande impegno di Roma Capitale e di tutti gli attori che stanno contribuendo alla realizzazione del Museo della Shoah. Come ha gia' spiegato l'assessore Paolo Masini tutte le parti si stanno adoperando affinche' il Museo apra nel piu' breve tempo possibile. Abbiamo da mesi fatto nostre le preoccupazioni, espresse pubblicamente solo in questi giorni, di Piero Terracina e degli ultimi sopravvissuti ai campi di sterminio. Il lavoro finora svolto portera' sicuramente a risultati concreti in tempi brevi". Lo dichiara in una nota il Presidente della Comunita' Ebraica di Roma, Riccardo Pacifici.

Pol/Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech