giovedì 19 gennaio | 18:20
pubblicato il 18/giu/2014 09:39

Pa: Vietti, serve gradualita' su pensioni magistrati (Messaggero)

Pa: Vietti, serve gradualita' su pensioni magistrati (Messaggero)

(ASCA) - Roma, 18 giu 2014 - ''Francamente non e' facile giustificare perche' i magistrati vadano in pensione a 75 anni, i professori universitari a 70, gli ambasciatori a 65'', come e' difficile pensare ''che fare il magistrato sia una garanzia di maggiore longevita'''. Ma per l'introduzione dei nuovi tetti di eta' pensionabile serve ''gradualita'''.

E' questa l'opinione del vicepresidente del Csm, Michele Vietti intervistato da Il Messaggero in relazione alle disposizioni previste dal dl sulla pubblica amministrazione approvato dal governo che abbassa a 70 anni l'eta' massima per l'andata in pensione dei magistrati.

''Le preoccupazioni espresse - spiega Vietti - riguardano l'efficienza degli uffici giudiziari, che correrebbero il rischio di vedersi improvvisamente privati di un buon numero di magistrati, senza che il sistema possa garantire una celere sostituzione. In particolare la Cassazione subirebbe la maggiore emorragia''. Per Vietti ''un provvedimento del genere richiede uno straordinario impegno per il reclutamento di magistrati. Nel frattempo sarebbe opportuna una maggiore gradualita' nell'attuazione della riduzione dell'eta' pensionabile''. Ad esempio ''intervenire sulla norma transitoria e prevedendo l'applicazione del nuovo limite prima per coloro che sono alle soglie dei 75 anni e poi via via per tutti gli altri fino ai settantenni''.

Vietti interviene anche sul tema della responsabilita' civile dei magistrati, inserita alla Camera con un emendamento della Lega Nord votato anche dal Pd. Il vicepresidetne del Csm non crede ''alla teoria del complotto, anche perche' il premier Renzi ha subito garantito che al Senato la norma verra' cambiata. La responsabilita' civile diretta e' quella dello Stato.

Non stiamo parlando di tutelare un privilegio di casta, ma di difendere il valore fondamentale della giurisdizione che e' la serenita' di chi deve decidere''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale