sabato 10 dicembre | 06:34
pubblicato il 05/set/2014 18:06

P.A, Toti: protesta forse di polizia preoccupante -2

(ASCA) - Roma, 5 set 2014 - "Le forze di sicurezza - ha proseguito Toti - difendono questo Paese tutti i giorni e molti di loro rischiano la vita quotidianamente quindi penso che un occhio di riguardo da parte dello Stato che proteggono quotidianamente, lo meritino".

"In generale - ha osservato - credo che il taglio, il blocco generalizzato degli stipendi dei pubblici dipendenti vada nella direzione contraria a quella meritocrazia, a quel premio al merito che tutti quanti diciamo".

"Forse valeva la pena di muoversi in un altro modo ovvero: ci sara' nella pubblica amministrazione, come in tutta la spesa pubblica, qualcuno che guadagna meno di quel che merita e ci sara' certamente, nonostante il blocco, qualcuno che guadagna piu' di quel che merita?", si e' chiesto Toti che ha concluso dicendo che "i tagli lineari per tutti non sono la strada".

Yba

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina