domenica 26 febbraio | 07:27
pubblicato il 05/set/2014 18:06

P.A, Toti: protesta forse di polizia preoccupante -2

(ASCA) - Roma, 5 set 2014 - "Le forze di sicurezza - ha proseguito Toti - difendono questo Paese tutti i giorni e molti di loro rischiano la vita quotidianamente quindi penso che un occhio di riguardo da parte dello Stato che proteggono quotidianamente, lo meritino".

"In generale - ha osservato - credo che il taglio, il blocco generalizzato degli stipendi dei pubblici dipendenti vada nella direzione contraria a quella meritocrazia, a quel premio al merito che tutti quanti diciamo".

"Forse valeva la pena di muoversi in un altro modo ovvero: ci sara' nella pubblica amministrazione, come in tutta la spesa pubblica, qualcuno che guadagna meno di quel che merita e ci sara' certamente, nonostante il blocco, qualcuno che guadagna piu' di quel che merita?", si e' chiesto Toti che ha concluso dicendo che "i tagli lineari per tutti non sono la strada".

Yba

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech