mercoledì 22 febbraio | 21:16
pubblicato il 05/ott/2013 12:29

P.A.: Tajani, servirebbe un'Equitalia per controllo amministrazioni

(ASCA) - Trieste, 5 ott - ''Servirebbe anche un'Equitalia che controllasse quello che fanno le amministrazioni pubbliche nei confronti delle imprese''. Cosi' il vicepresidente della Commissione europea e commissario all'Industria, Antonio Tajani, parlando dei debiti della Pubblica amministrazione a margine di un convegno a Trieste, con il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani. Tajani, inoltre, ha definito ''manovra economica perfetta'' il pagamento di 80-100 miliardi di euro di debiti. ''L'Italia - ha concluso - ha fatto bene a cominciare a pagare parte del debito pregresso, si deve e si puo' pagare tutti i debiti''.

fdm/vlm/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech