martedì 17 gennaio | 12:50
pubblicato il 03/apr/2013 13:17

P.A.: Sereni, propaganda M5S fa perdere tempo su pagamenti a imprese

P.A.: Sereni, propaganda M5S fa perdere tempo su pagamenti a imprese

(ASCA) - Roma, 3 apr - ''Manca poco piu' di una settimana e poi questo Parlamento, profondamente rinnovato nelle persone e negli schieramenti, comincera' a votare per scegliere il Presidente della Repubblica, il capo dello Stato. Le parole hanno un significato e la nostra Costituzione, nata dopo la tragedia della guerra, dal coinvolgimento di tutte le forze democratiche, ha sancito che per quella carica si cercasse la piu' ampia convergenza possibile. Non c'e' nessuno che abbia diritto di veto, non c'e' forza politica che possa pensare di imporre un nome col ricatto delle elezioni con questa sciagurata legge, non c'e' schieramento che, in nome di decisioni telecomandate, garantisca scelte dal basso''. Lo afferma Marina Sereni (Pd), vicepresidente della Camera.

''In questi giorni, comunque - continua Sereni - il Parlamento non sta con le mani in mano. Abbiamo gia' fatto scelte importanti, a cominciare dal voto per permettere al Governo di sbloccare 40 miliardi per i pagamenti alle imprese, senza aumentare Irpef, per continuare con i tagli per 8,5 milioni per il funzionamento degli organi della Camera''.

''E' al lavoro la commissione speciale, ma senza che ci sia un governo, senza che si sappia chi e' maggioranza o opposizione, e' impossibile comporre le commissioni permanenti e quelle di garanzia. Se non ci fosse stata l'opposizione del M5S avremmo votato oggi, durante la riunione dei Capigruppo, l'estensione, per la Camera della facolta' che ha gia' il Senato, di esaminare in sede di commissione speciale il decreto che permette il pagamento dei debiti della PA. A causa del loro no, invece, dovremo perdere altri giorni preziosi e voteremo martedi' prossimo, in Aula.

Si puo' fare propaganda - conclude Sereni - ma realizzare davvero qualcosa, e' un'altra faccenda''.

com-ceg/red/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Spazio, è morto Eugene Cernan: ultimo uomo a camminare sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate