martedì 28 febbraio | 03:05
pubblicato il 04/set/2014 17:32

P.A, Polverini (Fi): statali mobili ma loro stipendi immobili

(ASCA) - Roma, 4 set 2014 - "Gli statali sono diventati mobili, ma i loro stipendi resteranno immobili, probabilmente ancora per tre anni: e' questo il senso della riforma Madia-Renzi che umilia i lavoratori e paralizza la pubblica amministrazione". Lo dichiara in una nota la vice presidente della Commissione Lavoro, Renata Polverini di Forza Italia.

"Dal 2009 ai dipendenti pubblici - osserva - non viene rinnovato il contratto di lavoro e il Governo pensa di proseguire su questa strada proprio nel momento in cui, invece, servirebbe il massimo stimolo e contributo della macchina statale per concretizzare il cambio di passo che serve al Paese. Questo e' un Esecutivo che mette le mani in tasca ai lavoratori e ai Comuni per finanziare le campagne elettorali del Pd condotte a suon di promesse e di gentili concessioni, come gli 80 euro, ad alcune sempre piu' ristrette categorie di cittadini".

Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech