martedì 28 febbraio | 06:59
pubblicato il 27/ago/2013 17:25

P.A.: Letta incontra Terzo Settore, anche Imu a centro colloquio

(ASCA) - Roma, 27 ago - ''Il presidente del Consiglio, Enrico Letta, ha ricevuto a Palazzo Chigi il portavoce del Forum nazionale del Terzo settore, Pietro Barbieri. Tra i temi del colloquio, l'Imu, l'Iva per le cooperative sociali e misure di contrasto alla poverta'''. E' quanto si legge in una nota di Palazzo Chigi. ''Letta, inoltre, ha illustrato a Barbieri le norme, inserite nel decreto legge approvato ieri dal Consiglio dei ministri, che hanno l'obiettivo di favorire l'ingresso nelle pubbliche amministrazioni di lavoratori appartenenti alle categorie protette. In base ad esse, - spiega la nota - le assunzioni obbligatorie relative a tali categorie potranno avvenire anche in soprannumero rispetto alle dotazioni organiche nonche' in deroga al divieto di assumere stabilito dalle misure di revisione della spesa pubblica. Governo e Terzo settore hanno concordato infine un percorso di consultazione permanente in vista della Legge di stabilita'''.

com-ceg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech