domenica 11 dicembre | 07:31
pubblicato il 11/set/2014 15:28

Pa: Gasparri, ok tagliare sprechi, ma non si tocchi comparto sicurezza

(ASCA) - Roma, 11 set 2014 - ''Per l'Italia il quadro economico e' peggiore del previsto, dice la Bce. Renzi provi a spiegarlo ai burocrati dell'Ue che crescere di un punto o dello zero virgola conta poco. Rischio manovra correttiva in agguato. E con la stangata autunnale sulla casa siamo al completo. Il tempo delle slide e' finito, servono fatti. Bene quindi tagliare gli sprechi, ma il governo non pensi di recuperare soldi bloccando ad esempio i salari del comparto sicurezza-difesa. I nostri uomini in divisa meritano rispetto, non ulteriori mortificazioni. Su questo troveranno in Forza Italia un attento e vigile sostenitore e la prossima settimana sara' lo stesso presidente Berlusconi a incontrare i Cocer delle forze armate e i sindacati delle forze di polizia''. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI).

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina