venerdì 02 dicembre | 19:01
pubblicato il 03/apr/2013 20:01

P.A.: Galan (Pdl), non ho votato risoluzione su debiti a imprese

P.A.: Galan (Pdl), non ho votato risoluzione su debiti a imprese

(ASCA) - Roma, 3 apr - ''Ieri non ho alzato la mano quando si e' trattato di approvare la risoluzione unitaria per lo sblocco dei pagamenti della Pa. Con stupore ho visto che solo in due deputati eravamo contrari a quella proposta. Antonio Martino ed io. Erroneamente si e' scritto approvata all'unanimita'''. Lo afferma in una nota il deputato del Pdl Giancarlo Galan.

''La procedura per lo sblocco dei pagamenti individuata nel testo non era, come oggi e' stato ampiamente rilevato, 'senza dolore' per i cittadini e vi erano - sottolinea - indicazioni lacunose su alcune procedure. Mi sembra l'ennesimo triste capitolo di un governo rovinoso e non volevo che il mio primo voto fosse la certificazione di un fallimento''.

com-ceg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Centrodestra
Berlusconi in tv propone leadership a Del Debbio: "ci rifletta"
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
San Marino, maxistella a Led inaugurerà il Natale delle Meraviglie
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
TechnoFun
Archeologia, allo studio app per riconoscimento automatico reperti
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari