domenica 26 febbraio | 10:15
pubblicato il 06/apr/2013 16:26

P.A.: Fassina, per ora il giudizio positivo, poi entreremo nel merito

P.A.: Fassina, per ora il giudizio positivo, poi entreremo nel merito

(ASCA) - Roma, 6 apr - ''Dalle parole di Monti si deduce che c'e' un decisivo passo avanti verso i pagamenti. Finalmente si e' fatto un intervento che da' ossigeno alle imprese, poi dovremo fare accertamenti che quegli elementi di semplicita' ci siano effettivamente. Qualche problema potrebbe esserci sui debiti delle Regioni. Per ora valutiamo positivamente il decreto, successivamente entreremo nel merito dei singoli punti''. E' il parere espresso in diretta a Tgcom24 dal responsabile economico del Pd Stefano Fassina dopo l'approvazione del decreto per il pagamento dei creditori dello Stato. Sul nodo del numero delle imprese da risarcire, Fassina aggiunge: ''Tra i criteri che la Banca d'Italia utilizza per il censimento c'e' la soglia dei 20 dipendenti e non si tiene conto dei crediti di quelle imprese che ne hanno meno.

Tuttavia, il decreto si occupera' di tutte le imprese, assolutamente''.

com-ceg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech