martedì 17 gennaio | 09:58
pubblicato il 05/set/2014 11:36

Pa: Esposito (Ncd), mantenere promessa per sblocco contratti sicurezza

+++Per il vicepresidente Copasir ''troppi pericoli minacciano Paese''+++.

.

(ASCA) - Roma, 5 set 2014 - ''Nei mesi scorsi vi era stato l'impegno da parte del Parlamento di sbloccare i contratti delle forze dell'ordine, quella promessa oggi non puo' assolutamente cadere nel vuoto. All'interno della maggioranza bisognera' compiere ogni sforzo possibile per mantenere alto l'impegno nei confronti delle donne e degli uomini che ogni giorno rischiano la propria salute per salvaguardare la sicurezza nazionale. Mai nella storia repubblicana si era giunti ad uno sciopero nel comparto della sicurezza e mi auguro che mai possa accadere, sarebbe un episodio certamente grave soprattutto in un periodo cosi' delicato in cui il Paese ha la necessita' di affidarsi ai suoi agenti per vigilare sui tanti pericoli che lo minacciano sia sul fronte interno che esterno''. Lo ha dichiarato il senatore del Nuovo CentroDestra, Giuseppe Esposito, vicepresidente del Copasir.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello