domenica 26 febbraio | 16:16
pubblicato il 03/apr/2013 18:08

P.A.: Delrio, decreto entro lunedi' e subito 7 mld per le imprese

(ASCA) - Roma, 3 apr - ''Il governo ci ha garantito che entro il fine settimana, al massimo lunedi', il decreto sui pagamenti sara' fatto e che ci saranno subito 7 miliardi disponibili per le imprese. E' un passo molto rilevante che ci soddisfa e che va nella direzione da noi auspicata''. Lo ha annunciato il presidente dell'Anci, Graziano Delrio, al termine dell'incontro che una delegazione di sindaci ha avuto oggi pomeriggio a Palazzo Chigi con rappresentanti del governo, per discutere, oltre al decreto sui pagamenti alle imprese, le questioni della Tares, dell'Imu e del patto di stabilita'.

Delrio ha spiegato che ''una parte di queste risorse subito a disposizione servira' a cofinanziare i progetti comunitari''.

''Siamo molto felici per questo risultato, anche se adesso di tratta di definire meglio alcuni aspetti tecnici. Ma comunque la giornata di oggi possiamo considerarla storica perche' e' una vittoria delle imprese, dei sindacati e dei sindaci'', ha sottolineato Delrio.

Rus/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech