domenica 19 febbraio | 15:46
pubblicato il 12/feb/2014 17:56

P.A.: D'Alia firma decreto, Comuni si parleranno solo online

P.A.: D'Alia firma decreto, Comuni si parleranno solo online

(ASCA) - Roma, 12 feb 2014 - Gli atti e i documenti tra comuni in materia elettorale, di stato civile e anagrafe, ma anche le comunicazioni inviate ai Comuni dai notai relative alle convenzioni matrimoniali dovranno essere trasmessi esclusivamente per via telematica. Lo stabilisce - riferisce una nota - un decreto proposto dal ministro dell'Interno, firmato quest'oggi, in qualita' di concertante, dal titolare della Pubblica amministrazione e Semplificazione, Gianpiero D'Alia. Il decreto da' attuazione alle norme previste dal Dl Semplifica Italia, in conformita' con quanto previsto dal Codice dell'Amministrazione digitale: le comunicazioni e le trasmissioni tra comuni in questi ambiti - si legge nel provvedimento - dovranno essere effettuate solo in cooperazione applicativa o mediante Posta elettronica certificata.

com-stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia