sabato 10 dicembre | 14:06
pubblicato il 09/mag/2013 19:16

P.A.: Cosimi, soddisfatto per accordo in Stato-Citta'

(ASCA) - Roma, 9 mag - Soddisfazione per il raggiungimento dell'Accordo per l'ampliamento degli spazi finanziari del Decreto per i pagamenti della PA siglato oggi in Conferenza Stato-Citta' e' stata espressa da Alessandro Cosimi, Sindaco di Livorno e Coordinatore delle Anci regionali. ''Quella conseguita oggi con il raggiungimento dell'Accordo - sottolinea - e' una grande vittoria dell'Anci. Abbiamo infatti ottenuto l'allargamento, per il conteggio dei pagamenti, anche a quelli avvenuti dopo il 31 dicembre 2012 ed entro aprile''.

''Auspichiamo quindi - conclude l'esponente Anci - che questa 'convergenza' con il Governo sulle richieste di modifica formulate al decreto pagamenti sia solo l'inizio della presa di coscienza dei gravi problemi finanziari in cui versano i Comuni, e che venga invertita l'attuale impostazione che non tiene conto della condizione di serio contributo che negli anni scorsi il comparto ha dato al risanamento della finanza pubblica''.

rus/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina