venerdì 09 dicembre | 12:55
pubblicato il 11/apr/2013 16:07

P.A.: Chiodi, faremo proposte per alleviare inefficacia decreto

(ASCA) - Roma, 11 apr - ''Faremo delle proposte che speriamo andranno ad alleviare l'inefficacia di questo decreto soprattutto per le regioni nelle quali si e' creata un'aspettativa che non e' assolutamente corrispondente alle possibilita' concesse con somme marginali: 1,5 miliardi per la parte corrente piu' 800 milioni per la questione dei fondi europei, che divisi per le regioni non rappresentano quell'accelerazione che si vuol far credere che sia''. A dirlo il governatore dell'Abruzzo, Giovanni Chiodi, in merito al decreto sui pagamenti alle imprese creditrici della P.a..

bet/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina