lunedì 23 gennaio | 17:51
pubblicato il 05/set/2014 19:08

P.A.: Arrigoni (LN), priorita' governo e' disordine pubblico

(ASCA) - Roma, 5 set 2014 - ''La decisione del governo di bloccare i salari di Polizia e Carabinieri e le provocazioni di Matteo Renzi sono scelte quantomeno irresponsabili''. Lo scrive in una nota il senatore della Lega Nord Paolo Arrigoni.

''Questo esecutivo regala 1300 euro al mese a ogni clandestino e 250 euro a ogni criminale che va in galera, e blocca gli stipendi di chi ogni giorno e' impegnato su tutto il territorio a fronteggiare la criminalita' l'immigrazione clandestina, anche con il rischio di contrarre malattie sanitarie. La priorita' di questo governo - conclude l'esponente del Carroccio - non e' la sicurezza ma il disordine pubblico''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4