lunedì 23 gennaio | 15:54
pubblicato il 06/apr/2013 17:24

P.A.: Alemanno, bene Dl ma serve emendamento per sbloccare piu' soldi

(ASCA) - Roma, 6 apr - ''Il dl approvato oggi dal Governo e' di estrema importanza ed e' stato a lungo atteso da tutti i Comuni d'Italia. In Parlamento sara' pero' necessario agire con un lavoro di emendamenti per rendere veramente accessibili questi pagamenti ai Comuni, compresa Roma.

Nell'attuale formulazione, infatti, i benefici per Roma sono limitati a circa 150 milioni di euro di liquidita' dalla Regione e ad appena 15 milioni di pagamenti diretti'' A dichiararlo il sinaco di Roma, Gianni Alemanno, ricordando che ''d'intesa con l'Anci abbiamo formulato un emendamento che, se approvato, permettera' di moltiplicare fino a 250 milioni i pagamenti diretti che si potranno sbloccare per le imprese''.

bet/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4