domenica 11 dicembre | 15:20
pubblicato il 24/giu/2011 12:52

P4/Pdl:legge su intercettazioni entro agosto.Si riparte da Camera

Frattini auspica accordo bipartisan.Tramonta dl e legge Mastella

P4/Pdl:legge su intercettazioni entro agosto.Si riparte da Camera

Roma, 24 giu. (askanews) - Un Ddl sulle intercettazioni da approvare entro agosto, che riparta dal testo approvato al Senato e fermo alla Camera dallo scorso luglio, approdato in Aula dopo l'accordo con Fli ma poi bloccato. Il Pdl procede avanti tutta e tenta di nuovo la stretta sulle intercettazioni. Con una legge, dice Franco Frattini a TMNews, da approvare "entro agosto". Legge sulla quale il ministro degli Esteri auspica l'intesa, "sarebbe un bell'esempio se tutte le forze politiche si mettessero insieme d'accordo" e la approvassero "con urgenza", perché "bisogna far sì che queste vicende non si ripetano più. Una buona legge è necessaria nell'interesse di tutti". Il nodo resta quello della pubblicazione e diffusione di intercettazioni anche quando non penalmente rilevanti: "E' un danno consistente" quello di "usare intercettazioni stralciate dal magistrato - proprio perché irrilevanti - come strumento per incidere sulla politica". Tasto su cui batte anche il Guardasigilli Angelino Alfano, per il quale la diffusione di intercettazioni di persone estranee alla vicenda, penalmente irrilevanti, è reato. Si ripare quindi, dal testo approvato al Senato e arrivato in Aula alla Camera lo scorso 29 luglio dopo l'accordo con Fli (era già rottura con il Pdl) ma poi bloccato, forse perché troppo blando. Bloccato, dice Giulia Bongiorno, Fli, Presidente della Commissione Giustizia della Camera, "dal Pdl, forse perché troppo equilibrato". Ma arrivano i primi stop dall'opposizione: Massimo Donadi, capogruppo Idv alla Camera, dice no al "bavaglio" per la stampa e critica un provvedimento che "favorisce solo la Casta, i mafiosi ed i criminali. Siamo sconcertati di fronte a tanta arrogante irresponsabilità". Mentre Giovandomenico Lepore, Procuratore di Napoli, chiede "indignazione per i contenuti" delle intercettazioni e non per la loro diffusione, linea che "delegittima" i magistrati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Di Maio:no M5s altri governi,Renzi dovrebbe sparire da politica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina