lunedì 05 dicembre | 16:10
pubblicato il 04/ago/2015 12:56

Orlando: su immunità solo riflessione, non impegna governo

A Chiti: "Inserirla in riforma Carta è tentativo di frenarla"

Orlando: su immunità solo riflessione, non impegna governo

Roma, 4 ago. (askanews) - La modifica all'istituto dell'immunità parlamentare, chiamando la Corte Costituzionale a decidere sulle richieste dei pm e non più il Parlamento, "è solo una riflessione, non una proposta. Non ha nessun imprimatur ministeriale e non impegna il governo, ma vuole solo approfondire un tema che si è imposto negli ultimi anni". Così il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, precisa i contorni della proposta avanzata ieri sera.

Una risposta al senatore dem Vannino Chiti, che ricordando un analogo emendamento alla riforma costituzionale, ha sugggerito di inserire la proposta di Orlando durante l'esame in Senato della riforma: "Respingerei questo utilizzo pretestuoso di un avvio di ragionamento. Del superamento del bicameralismo se ne parla dai tempi della commissione Bozzi, dell'immunità si inizia a ragionare ora. Agganciare i due temi è un astuto tentativo di rallentare le riforme, non di aiutare riflessione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari