martedì 06 dicembre | 19:51
pubblicato il 06/ott/2015 15:47

Opposizioni unite: su ddl Boschi "resistenza passiva"

Centinaio (Lega): "Stop ostruzionismo e interventi, siamo ostaggi"

Opposizioni unite: su ddl Boschi "resistenza passiva"

Roma, 6 ott. (askanews) - Le opposizioni faranno "resistenza passiva" contro il disegno di legge Boschi di riforma costituzionale. E' questo l'esito della riunione tra gli esponenti di tutte le opposizioni presenti al Senato, secondo quanto ha riferito ai cronisti il capogruppo della Lega Nord Gian Marco Centinaio. Le opposizioni, ha spiegato, "staranno in aula, faranno dichiarazioni di voto sull'articolo 10 ma non faranno ostruzionismo né interventi sugli emendamenti".

Secondo Centinaio, dopo il no del governo alla possibilità che si potessero concordare delle modifiche in cambio del ritiro degli emendamenti ostruzionistici, le opposizioni sono "ostaggi. Qualsiasi cosa fai non serve a niente...".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni