lunedì 05 dicembre | 20:19
pubblicato il 30/mar/2016 18:26

Opposizioni: stop Camera per referendum trivelle, ma nodo riforme

Tentativo far slittare voto su ddl Boschi ma maggioranza dice no

Opposizioni: stop Camera per referendum trivelle, ma nodo riforme

Roma, 30 mar. (askanews) - Scontro in conferenza di capigruppo alla Camera tra maggioranza e opposizione, con quest'ultima che attraverso la richiesta di sospendere i lavori parlamentari di Montecitorio dall'11 al 17 aprile - per consentire la campagna referendaria sulle trivelle - tenta l'attacco al ddl Boschi, all'esame dell'aula proprio in quei giorni, per rinviare il voto finale sul provvedimento.

In ogni caso l'11 aprile l'aula della Camera avvierà la discussione del ddl Boschi. E' questa la sola data certa mentre ancora non si è in grado di indicare la data del voto finale. Le opposizioni, secondo quanto viene riferito, hanno chiesto un rinvio del voto - inizialmente previsto per il 12 aprile - ma, come detto, la maggioranza si è detta contraria. Per ora quindi l'unica data sicura è quella dell'11 aprile, con l'avvio della discussione in aula. Per il resto si profila l'ostruzionismo da parte dell'opposizione sulle dichiarazioni di voto finali - i cui tempi non sono contingentati - per tentare di andare oltre la data del 12 aprile.

Riguardo lo stop dei lavori d'aula la presidente della Camera Laura Boldrini ha riferito di avere fatto una verifica sui precedenti in tal senso. Secondo quanto esaminato Boldrini ha chiarito che non esiste una prassi consolidata, univoca sullo svolgimento o meno dei lavori parlamentari in occasione di un referendum. L'orientamento della presidente, viene riferito, dovrebbe essere quello di terminare i lavori parlamentari con mercoledì. Sempre se ci sarà un accordo, è stato aggiunto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari