mercoledì 18 gennaio | 15:48
pubblicato il 17/mag/2012 15:26

Omofobia/ Sottosegretario Guerra: Riconoscere diritti per legge

Altrimenti di fatto si riconoscono le discriminazioni sessuali

Omofobia/ Sottosegretario Guerra: Riconoscere diritti per legge

Roma, 17 mag. (askanews) - Il "passaggio vero" per il contrasto all'omofobia è "il riconoscimento dei diritti fondamentali (degli omosessuali, ndr.) a livello di legislazione", secondo il sottosegretario del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali Cecilia Guerra. "Se la norma non riconosce i diritti essa legittima di fatto l'omofobia", ha spiegato Guerra, che ha concluso un convegno in occasione della Giornata internazionale contro l'omofobia, presso la sala del Mappamondo di palazzo Montecitorio, per la presentazione dell'indagine Istat redatta su incarico del dipartimento Pari opportunità e intitolato 'La popolazione omosessuale nella società italiana'. Il sottosegretario ha elogiato il valore della giornata contro l'omofobia, sottolineando però che "bisogna essere coerenti anche negli altri 364 giorni dell'anno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa