sabato 03 dicembre | 10:58
pubblicato il 23/lug/2013 10:25

Omofobia: Leone (Pdl), norma di civilta' ma no a matrimoni tra gay

Omofobia: Leone (Pdl), norma di civilta' ma no a matrimoni tra gay

(ASCA) - Roma, 23 lug - ''Il testo dell' emendamento presentato da me e dall' onorevole Scalfarotto e' frutto di un accordo politico tra il Pdl ed il Pd, che naturalmente passera' al vaglio della discussione in Aula il prossimo 26 luglio''. Lo dichiara ad Agora' Antonio Leone (Pdl), presidente del Consiglio di Giurisdizione della Camera.

''Si tratta di una norma di civilta', che non ha nulla a che vedere con i temi etici. Questa legge non deve e non vuole rappresentare un primo passo per arrivare ai matrimoni tra persone dello stesso sesso, ai quali, io sono contrario.

Non permettiamo - sottolinea Leone - alla demagogia dei bacchettoni di ogni schieramento, di non scrivere una legge che tuteli principi minimi di civilta' a favore della dignita' delle persone''.

com-ceg/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari