giovedì 08 dicembre | 11:31
pubblicato il 09/set/2013 12:00

Olimpiadi/ Vezzali: Bene Letta, impegno di tutti per Italia 2024

Deputata Sc: Politica e sport abbiano obiettivo comune

Olimpiadi/ Vezzali: Bene Letta, impegno di tutti per Italia 2024

Roma, 5 set. (askanews) - Piace a Valentina Vezzali, parlamentare di Scelta civica e campionessa di scherma, l'idea lanciata ieri dal premier Enrico Letta di celebrare in Italia le Olimpiadi del 2024. "Come donna di sport e parlamentare della Repubblica, come italiana, non posso che condividere con il Presidente del Coni, Giovanni Malagò - spiega - il sogno di vivere in Italia le Olimpiadi del 2024, rinverdito dalla scelta del Cio di indicare nell'estremo Oriente e in modo particolare in Tokyo la città che ospiterà i Giochi Olimpici del 2020". "Ho vissuto in prima persona cinque edizioni di Giochi Olimpici e punto a giungere sino a Rio 2016 - prosegue -. Da Atlanta '96 a Londra 2012 ho visto l'evoluzione commerciale e mediatica dell'evento globale. Ogni edizione porta con sé innovazioni ed elementi distinti, ma ognuna è legata all'altra dal filo rosso dello sport, dei suoi valori di unità e sana competizione. Le città ed i Paesi che li hanno ospitati sono rimasti coinvolti, prima, durante e dopo, in alcuni casi cambiando "pelle", rinnovandosi e prendendo spunto dai Giochi per una nuova rinascita anche economica". "Ecco perché anch'io, come il presidente del Coni - conclude - 'sogno' di vedere protagonista l'Italia per la corsa all'aggiudicazione dei Giochi Olimpici 2024, e ho accolto con molto piacere le parole di condivisione dell'obiettivo espresse dal Presidente del Consiglio, Enrico Letta, al quale offro la mia piena disponibilità a collaborare per raggiungere questo importante traguardo per il Paese. Credo sia il momento che lo sport e la politica guardino insieme a un obiettivo comune. per questo che auspico, nel breve tempo, un incontro tra i vertici dello sport italiano e i vertici politico-istituzionali, affinché si possano porre le basi per realizzare un 'sogno' non di pochi, né di una città, ma di un'intera Nazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni