martedì 24 gennaio | 04:58
pubblicato il 14/feb/2012 17:04

Olimpiadi 2020/Monti:Un rischio, non sganciamo cinture sicurezza

"Elogio il Comitato Promotore, ma situazione non consente l'ok"

Olimpiadi 2020/Monti:Un rischio, non sganciamo cinture sicurezza

Roma, 14 feb. (askanews) - Elogio "convinto e caloroso" al lavoro del Comitato promotore, ma dire di sì alla candidatura di Roma alle OIlimpiadi del 2020 "e' un rischio che in questa situazione economica non è accettabile". Così Mario Monti ha spiegato il no a Roma 2020, sottolineando: "Noi pensiamo ai giovani, ben oltre i prossimi mesi, e sappiamo che la traiettoria dell'Italia per numerosi anni a venire può dipendere dal successo o insuccesso della fase di 'decollo'. Siamo nei mesi in cui è prematuro sganciare la cintura di sicurezza". La decisione dunque, ha tenuto a ribadire il presidente del Consiglio, è dipesa unicamente da valutazioni economiche e non da lacune nel progetto: "E' veramente un progetto che da ogni punto di vista merita elogi e il governo desidera sottolinearlo con convinzione e con calore. Voglio sinceramente rinnovare l'elogio ai membri del Comitato promotore per il lavoro che hanno fatto: il presidente onorario Gianni Letta, il presidente Mario Pescante, il sindaco e vice presidente Gianni Alemanno, il presidente Coni e vice presidente Gianni Petrucci". Ma oltre al progetto, "il Comitato ha presentato uno studio sulla compatibilità economica, preparato da un gruppo molto autorevole. Ho letto con molto interesse questo studio che presenta conclusioni positive dal punto di vista dell'impatto economico. Ma essendomi occupato di economia qualche volta, so bene che la certezza assoluta non si può avere. Abbiamo ritenuto doveroso e prudente esaminare il decorso ex post delle Olimpiadi degli ultimi venti anni e si è in molti casi verificato uno scostamento molto rilevante tra preventivi e consuntivi: in altre situazioni economiche forse avremmo ritenuto il rischio accettabile, ma in questa situazione abbiamo considerato il rischio non responsabile". Del resto, "noi abbiamo sempre notato che se oggi siamo in difficoltà, è perchè il sistema politico in passato non ha gettato lo sguardo al di là dei prossimi mesi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4