martedì 06 dicembre | 04:40
pubblicato il 31/lug/2014 12:00

Ok commmisione Camera al reato depistaggio, va subito in aula

Il relatore Verini:"obbligo morale e civile verso vittime stragi"

Ok commmisione Camera al reato depistaggio, va subito in aula

Roma, 31 lug. (askanews) - Il comitato dei nove della commissione Giustizia della Camera ha approvato a larghissima maggioranza, un solo voto contrario, il testo per l'aula che introduce nel nostro ordinamento il reato di depistaggio e inquinamento processuale, con le aggravanti speciali se questa condotta viene compiuta in relazione a vicende come stragi, insurrezione armata contro lo Stato, attentato alla Costituzione, gravi reati di mafia. "Si tratta di un lavoro importante, svolto sulla base della proposta di legge presentata dal deputato Paolo Bolognesi che è anche il Presidente dell'Associazione delle Vittime della Strage di Bologna del 2 Agosto 1980. L'assemblea di Montecitorio - ha sottolineato il relatore sulla nuova legge Walter Verini, capogruppo Pd in commissione Giustizia- è ora nelle condizioni di votare al più presto il provvedimento fin dalla prossima settimana. Votare questo provvedimento rappresenta un obbligo morale e civile, una risposta alla coscienza e alla memoria del Paese". . "Il nostro Paese - ha ricordato ancora Verini- da piazza Fontana a Ustica, dall'Italicus alla Strage alla Stazione di Bologna, dagli omicidi politici a quelli di mafia ha conosciuto da decenni attentati alla democrazia e al cambiamento, aggravati da vere, costanti azioni di depistaggio da parte di poteri occulti e palesi, troppo spesso annidati anche dentro lo Stato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari