mercoledì 22 febbraio | 07:42
pubblicato il 15/gen/2014 12:00

Ok commissione Giustizia Camera,nascono nuovi reati ambientali

Da lunedì in aula. Ferranti: "riforma di civiltà, colma vuoto"

Ok commissione Giustizia Camera,nascono nuovi reati ambientali

Roma, 15 gen. (askanews) - Via libera in commissione Giustizia alla Camera al testo sui nuovi reati ambientali. Oggi si sono concluse le votazioni sugli emendamenti. Il testo, largamente condiviso dalle forze politiche, sarà formalmente licenziato domani (dopo i pareri delle altre commissioni) e approderà in aula lunedì 20 gennaio per la discussione generale. Decisamente soddisfatta Donatella Ferranti, presidente della commissione Giustizia: "E' una riforma di civiltà, che ci mette finalmente al passo con i paesi più avanzati d'Europa. Si parla senza esito da almeno vent'anni di ecoreati, stavolta ci sono tutte le migliori premesse - osserva l'esponente del Pd - per colmare un vuoto dannoso e ormai immotivato del nostro codice penale". Il testo varato dalla commissione introduce nuovi delitti, come il disastro ambientale e il traffico di materiale radioattivo, rafforzando cos gli strumenti di contrasto alla devastazione del territorio. Tra le nuove norme, spiccano il ravvedimento operoso che introduce sconti di pena in caso di bonifica e la confisca obbligatoria dei profitti del reato e dei mezzi utilizzati. Raddoppiano, inoltre, i termini di prescrizione. "E' un testo - spiega Ferranti - che potrà dare una adeguata ed efficace tutela penale dell'ambiente, in piena sintonia con la direttiva comunitaria del 2008 che è stata fin qui recepita dall'Italia solo formalmente. Quando sarà legge, non solo si avranno a disposizione norme repressive efficaci per combattere fenomeni criminosi sempre più diffusi e ad altissimo allarme sociale, ma anche strumenti per incentivare bonifica e ripristino".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia