venerdì 09 dicembre | 22:40
pubblicato il 10/mar/2014 12:00

Ok Aula Camera a rinvio Italicum, nuova seduta alle 14,30

Sel: Vergognoso,siamo qui in attesa di accordo extraparlamentare

Ok Aula Camera a rinvio Italicum, nuova seduta alle 14,30

Roma, 10 mar. (askanews) - L'Aula della Camera ha approvato per 180 voti di differenza il rinvio dell'esame della legge elettorale a questo pomeriggio: la seduta riprenderà alle 14.30. La necessità di uno slittamento è arrivata dal relatore del testo e presidente della commisssione Affari Costituzionali, Francesco Paolo Sisto (Fi). Necessità non condivisa da tutti anzi osteggiata dalle opposizioni: Sel, Lega, M5s e Fdi. "E' vergognoso - ha detto Nazareno Pilozzi di Sel - che si venga qui solo per attendere un accordo extraparlamentare". A favore del rinvio invece il Pd, Scelta Civica e Fi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina