lunedì 05 dicembre | 22:05
pubblicato il 10/apr/2014 14:17

Ogm: alle Marche il coordinamento nazionale delle Regioni

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - Le Marche subentrano alla Provincia autonoma di Bolzano nella guida del Coordinamento nazionale delle Regioni e delle Province autonome in materia di Organismi geneticamente modificati (Ogm). L'incarico e' stato conferito dalla Commissione politiche agricole della Conferenza delle Regioni che si e' riunita a Verona, in concomitanza con il Vinitaly. ''Siamo chiamati a rinnovare il nostro impegno contro gli Ogm, anche con questo incarico nazionale, dando continuita' al lavoro svolto dalla Provincia autonoma di Bolzano - ha dichiarato l'assessore all'Agricoltura, Maura Malaspina - Il nuovo conferimento va ad aggiungersi al ruolo di presidente della Rete delle Regioni europee Ogm Free che le Marche stanno gia' ricoprendo. Questo, per noi, sara' uno stimolo ulteriore a continuare lungo un percorso di contrasto agli Ogm che abbiamo avviato da tempo''. Secondo l'assessore, ''i consumatori italiani ed europei non vogliono mangiare alimenti che contengono Ogm e gli agricoltori italiani non vogliono gli Ogm perche' nelle loro aziende preferiscono valorizzare la biodiversita' e le piu' redditizie produzioni di qualita' e biologiche''. Malaspina ha ricordato che ''le Marche hanno assunto una posizione di contrasto agli Ogm sin da 2003, quando venne individuata e distrutta una coltura di mais contaminata e istituito il marchio QM (Qualita' garantita dalle Marche) per valorizzare e tutelare i prodotti regionali''. La Commissione politiche agricole ha anche raccolto l'appello lanciato dalla ''Task Force per un Italia Libera da Ogm'', condividendo le preoccupazioni espresse in una nota del 20 febbraio 2014, cui si dara' seguito con una specifica audizione, ha riferito l'assessore, ''per assicurare che le Regioni promuoveranno, in Conferenza Stato-Regioni, un confronto con il Governo in materia di Ogm, in modo da garantire un efficace coordinamento nella distinzione di ruoli''.

rus/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari