martedì 06 dicembre | 11:15
pubblicato il 28/apr/2015 11:05

Oggi prima conta su Italicum, maggioranza parte da quota 396

Scarto con l'opposizione di 174 voti. Scouting tra deputati Misto

Oggi prima conta su Italicum, maggioranza parte da quota 396

Roma, 28 apr. (askanews) - Con il voto sulle quattro pregiudiziali di costituzionalità e le due pregiudiziali di merito presentate dalle opposizioni all'Italicum, oggi in Aula alla Camera ci sarà la prima conta sulla riforma elettorale e si vedrà se la maggioranza - sulla carta ampissima - del premier Matteo Renzi reggerà alla prova del voto segreto.

Facendo la conta sulla consistenza dei gruppi, i numeri del presidente del Consiglio sfiorano quota 400, al netto di 'reclutamenti' dell'ultimo minuto: 310 sono i deputati del Pd, 33 di Area Popolare, 13 Per l'Italia-Centro democratico, 25 di Scelta Civica, 4 Maie, 5 Psi, 6 minoranze linguistiche. In totale 396 voti. L'opposizione invece è a quota 222 deputati: 70 Fi, 8 Fdi, 17 Lega, 91 M5S, 26 Sel, 10 Alternativa Libera.

Da considerare c'è il capitolo dei deputati del gruppo Misto "non iscritti ad alcuna componente" tra i quali, come sempre accade in occasioni di voti delicati per la tenuta della maggioranza, Pd e governo proveranno a reclutare ulteriori voti favorevoli all'Italicum: con molta probabilità quelli di Nello Formisano (Idv) ed Edoardo Nesi (ex Scelta civica). Più difficile la partita con gli ex M5S Cristian Iannuzzi, Alessandro Furnari e Vincenza Labriola, col civatiano uscito dal Pd e candidato alle regionali in Liguria Luca Pastorino, con Massimo Corsaro, ex Fdi, con i tosiano fuoriusciti dalla Lega Matteo Bragantini, Roberto Caon, Mauro Pili, Emanuele Prataviera. In bilico la posizione di Pino Pisicchio, presidente del Misto, che in prima lettura alla Camera aveva votato contro questa riforma elettorale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari