giovedì 19 gennaio | 23:23
pubblicato il 16/set/2014 10:21

Ocse: Uras (Sel), basta pannicelli caldi, invertire marcia economia

(ASCA) - Roma, 16 set 2014 - ''I dati dell'Ocse certificano che le previsioni degli ultimi quattro anni dei governi delle grandi intese sono state finora tutte sbagliate e che la crisi economica e sociale italiana ed europea non si supera con le battute o la propaganda. Soprattutto non si supera con le solite terapie proposte dalla destra finanziaria che colpiscono il lavoro, i diritti, i salari e gli stipendi, le imprese della produzione di beni e servizi, e favoriscono rendite parassitarie e speculazione. In questi mesi la solita litania sulle ''riforme'' ha anticipato proposte di blocco delle retribuzioni, ipotesi di aumento delle imposte indirette, ulteriori pesanti riduzioni di spesa pubblica, e di fatto la contrazione degli investimenti e la svendita delle poche attivita' industriali rimaste nella disponibilita' del Paese La situazione dell'Italia va ormai oltre la semplice preoccupazione, e' davvero disastrosa''. Lo ha detto il senatore Luciano Uras, capogruppo di SEL in commissione Bilancio commentando il taglio dello 0, 4 del Pil nel 2014, cosi' come stimato dall'Ocse. com/vlm (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale