domenica 26 febbraio | 18:44
pubblicato il 15/set/2014 12:55

Ocse: O.Napoli (FI), Italia al palo e non per colpa di Merkel

(ASCA) - Roma, 15 set 2014 - ''Secondo le stime dell'Ocse, tutti i Paesi dell'Unione europea potranno beneficiare di una crescita media dello 0,8% nel 2014 e dell'1,1% nel 2015.

Tutti, tranne uno: l'Italia. Ora, sappiamo tutti che a Renzi non importa nulla dei decimali, che la questione non e' mai quella che dicono gli istituti e le organizzazioni internazionali perche' ''benaltri'' sono i problemi che deve affrontare l'Italia''. Lo dichiara in una nota Osvaldo Napoli, esponente di Forza Italia.

''La realta', pero', non ammette repliche. Renzi potra' produrre tutti i selfie di questo mondo senza che la recessione faccia per questo un solo passo indietro. Le riforme strutturali, del lavoro o della Pubblica amministrazione, non sono state fatte e l'Italia langue in fondo a tutte le classifiche sulla crescita. E non per colpa dei ''gufi'' o di Angela Merkel, come Renzi e non solo lui immagina. Renzi - conclude Napoli - incarna con il passare dei giorni il simbolo di una politica parolaia, irresoluta a prendere una qualunque delle decisioni gravi ma inevitabili che servono all'Italia''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech