giovedì 08 dicembre | 23:34
pubblicato il 20/giu/2013 18:02

Obiettivo su Cdm del 19/6/2013

VIA LIBERA ALLA LEGGE DI SEMPLIFICAZIONE.

Il Consiglio dei Ministri, presieduto dal Premier Enrico Letta il 19 giugno, ha dato il via libera al disegno di legge contenente le 'misure di semplificazione degli adempimenti per i cittadini e le imprese e di riordino normativo''. I contenuti del provvedimento sono stati illustrati, al termine della seduta, dal Ministro per la Pubblica Amministrazione, Giampiero D'Alia, e del sottosegretario alla Presidenza, Filippo Patroni Griffi. E' stato concordato lo slittamento ad una riunione del CdM programmata per l'ultima settimana di giugno del varo del provvedimento in materia di lavoro lasciando come tema dominante della seduta fissata per il 21 giugno il quadro di misure dirette ad attenuare l'emergenza del sovraffollamento carcerario. Il Consiglio ha anche autorizzato il Governo porre, se necessario, la questione di fiducia per assicurare in tempo utile il definitivo si al DL sulle emergenze ambientali approvato dal precedente Esecutivo. E' stato anche approvato un DL per il riparto di somme ad alcune regioni, con priorita' per Puglia e Piemonte,in campo sanitario. In apertura dei lavori il Ministro Enrico Giovannini, ha annunciato la proposta di attribuire al Sottosegretario al lavoro e alle politiche sociali, sen. Maria Cecilia Guerra il titolo di Vice Ministro. Il Consiglio ha condiviso la proposta, poi presentata al Capo dello Stato, e ha approvato la relativa delega di funzioni.

D'ALIA, NEL DDL TUTOR PER IMPRESE E SEMPLIFICAZIONI PER CITTADINI.

Fra le novita' contenute nel disegno di legge sulle semplificazioni, per quel che riguarda le imprese ''introduciamo la figura 'tutor' per potenziare lo sportello unico per le attivita' produttive. Lo ha messo in luce nella conferenza stampa a Palazzo Chigi il Ministro per la P.A. Giampiero D'alia aggiungendo che il tutor si occupera' di seguire costantemente le aziende'' e dare assistenza per quel che riguarda procedure e documentazione. Nel provvedimento sono previste numerose semplificazioni anche in materia edilizia con la riduzione ''dei termini per ottenere il permesso a costruire anche nei Comuni sopra i 100 mila abitanti''. Inoltre - ha aggiunto - nel testo ci sono varie norme che ''servono a semplificare le procedure'' necessarie per effettuare ''operazioni di bonifica e risanamento ambientale''. Il nuovo quadro normativo consentira' di ''investire risorse'' in questo settore. Delega per il riassetto normativo e la semplificazione amministrativa, in materia di beni culturali, per istruzione e ricerca e per la codificazione in materia ambientale sono i titoli delle quattro deleghe al governo previste nel DDL approvato.

ISTITUITA TASK FORCE PER LOTTA PATRIMONIALE ALLA CRIMINALITA'. Il Presidente Letta nella stessa giornata della seduta del CdM ha deliberato la istituzione di una taske force per l'elaborazione di proposte in tema di lotta, anche patrimoniale, alla criminalita'. L'organismo - ha precisato una nota di Palazzo Chigi - e' presieduto dal segretario generale della Presidenza del Consiglio, Roberto Garofoli'' e composto da "Magda Bianco, dirigente della Banca d'Italia; Raffaele Cantone, magistrato di Cassazione; Nicola Gratteri, procuratore aggiunto Reggio Calabria; Elisabetta Rosi, magistrato di Cassazione; Giorgio Spangher, ordinario di procedura penale''.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni