domenica 26 febbraio | 16:29
pubblicato il 27/mar/2014 17:20

Obama: valutiamo sanzioni verso Russia ma non c'e' piu' guerra fredda

Obama: valutiamo sanzioni verso Russia ma non c'e' piu' guerra fredda

(ASCA) - Roma, 27 mar 2014 - ''Le eventuali sanzioni nei confronti della Russia dovranno avere il minimo impatto per le aziende americane e per quelle italiane e il massimo impatto per la Russia anche se spero che la Russia sia favorevole a risolvere la crisi Ucraina in modo pacifico''.

Cosi' il presidente americano Barak Obama sulla possibilita' di sanzioni economiche nei confronti della Russia. ''Ancora non abbiamo adottato sanzioni che colpiscono vari settori dell'economia russa. In collaborazione con i nostri alleati stiamo valutando tutti i settori verso i quali potremo applicare sanzioni.Queste sanzioni andranno esaminate per ciascun settore valutando l'impatto''. Obama tuttavia ha sottolineato che ''non siamo piu' ai tempi della guerra fredda. L'economia e la politica sono cambiate. La Russia oggi fa parte del mondo. Gazprom e' una societa' quotata in borsa. Tutti posseggono un pezzo di tutto''. ''Ma speriamo che tutto questo non serva e la Russia decida di risolvere la situazione in maniera pacifica''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech