sabato 10 dicembre | 03:04
pubblicato il 18/nov/2013 16:51

Nuovo centrodestra: Rampelli (FdI), par condicio non rispettata

Nuovo centrodestra: Rampelli (FdI), par condicio non rispettata

(ASCA) - Roma, 18 nov - ''Per essere in linea con un minimo di par condicio, le presenze in Rai di ''Nuovo Centrodestra' dovrebbero presupporre un futuro risultato superiore al 20%.

Da sole quelle di Lupi valgono ben piu' del risultato dell'intero PdL alle ultime elezioni. Cosi' come i 6 minuti della conferenza di Alfano al Tg1 o la monografica di ''Porta a Porta'' di questa sera. Per non parlare dell'assurdita' dell'Agcom che impone, retroattivamente, a Fazio e all'Annunziata di dedicare quasi il 50% del loro spazio al PdL e che ora sara' diviso, nessuno sa come, tra falchi e colombe. Non mi pare sia il modo di rispettare il ruolo di servizio pubblico o di par condicio. Al riguardo ho scritto all'Agcom per aver conto delle scelte e presentato un'interrogazione per il mancato rispetto della par condicio''. E' quanto dichiara Fabio Rampelli, membro della commissione Vigilanza Rai e vice capogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina