lunedì 05 dicembre | 15:47
pubblicato il 02/dic/2013 18:59

Nuovo centrodestra: Marinello a Galan, sei tu che tradisci elettori

Nuovo centrodestra: Marinello a Galan, sei tu che tradisci elettori

(ASCA) - Roma, 2 dic - ''Il Nuovo Centro Destra non tradisce affatto gli elettori ma sta continuando a risolvere i tanti problemi con cui ogni giorno si confrontano gli italiani, anche quelli della Cultura che L'onorevole Galan non ha neanche provato ad affrontare nel suo periodo trascorso al ministero dei Beni Culturali in cui non ha lasciato tracce''.

Lo dichiara in una nota il presidente della Commissione Ambiente del Senato, Giuseppe Marinello. ''Se c'e' qualcuno che tradisce e non rispetta gli impegni e' proprio l'onorevole Galan - aggiunge -, che dopo il passaggio all'opposizione di Forza Italia dovrebbe dimettersi dalla presidenza della commissione che occupa abusivamente, come la solita vecchia politica insegna, in virtu' di un accordo di maggioranza che ormai e' decaduto. Prima di accusare il Nuovo Centro Destra di tradimento, Galan farebbe bene a dimettersi''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari