martedì 24 gennaio | 04:15
pubblicato il 02/mag/2013 13:33

Nucleare: Realacci (Pd), futuro energia e' nelle rinnovabili

(ASCA) - Roma, 2 mag - ''Nessuna demonizzazione sul nucleare, quello sull'energia atomica e' un dibattito vecchio e superato non solo perche' gli italiani con il referendum del 2011 hanno deciso di fermare la follia del ritorno al nucleare, ma anche perche' il nucleare e' un pessimo affare.

Se Enel fosse oggi impegnata nella costruzione di nuove centrali atomiche nel Paese, correrebbe il rischio di essere una ''bad company'. Anche nelle scelte sulla politica energetica bisogna guardare al futuro e non al passato.

L'Italia non ha bisogno di centrali di grande potenza, ne' dell'energia nucleare. Mentre il risparmio e l'efficienza energetica, le fonti rinnovabili, l'innovazione, la ricerca e la conoscenza continuano ad essere la via maestra che si deve percorrere per rendere il nostro Paese piu' competitivo''.

Cosi' Ermete Realacci, responsabile green economy del Pd, sulle dichiarazioni del ministro dello Sviluppo Economico Zanonato. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4