domenica 04 dicembre | 17:38
pubblicato il 19/apr/2011 18:05

Nucleare, governo italiano blocca piano per nuove centrali

Emendamento in Senato abroga norme esistenti

Nucleare, governo italiano blocca piano per nuove centrali

Il governo italiano blocca il "piano nucleare": con un emendamento presentato al Senato si trasforma la moratoria di un anno annunciata dopo il disastro nucleare di Fukushima in uno stop ai nuovi impianti in Italia. L'esecutivo propone infatti "l'abrogazione di disposizioni relative alla realizzazione di nuovi impianti nucleari". Per acquisire altre evidenze scientifiche, si legge nell'emendamento, "non si procede alla definizione e attuazione del programma di localizzazione, realizzazione ed esercizio nel territorio nazionale di impianti di produzione di energia elettrica nucleare". La decisione arriva dopo il no delle regioni alla costruzione degli impianti: Puglia, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna avevano dato parere negativo, la Campania, all'inizio possibilista, frenava denunciando il rischio sismico. Il decreto sul nucleare fissava i criteri di localizzazione delle centrali e dei depositi delle scorie, con l'obiettivo di far partire i lavori entro il 2013.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari