mercoledì 18 gennaio | 05:56
pubblicato il 22/dic/2014 12:44

Non c'è accordo sul segretario Generale Camera,presidenza rinvia

Restano divergenze fra Boldrini e Pd in ufficio presidenza

Non c'è accordo sul segretario Generale Camera,presidenza rinvia

Roma, 22 dic. (askanews) - Manca l'accordo sul nuovo segretario generale della Camera e la presidenza rinvia a data da destinarsi la scelta del suvccessore di Ugo Zampetti che va in pensione il 31 Dicembre, a seguito della fumata nera nell' ufficio di presidenza chiamato a decidere. A Montecitorio manca ancora una condivisione sul nome del nuovo numero uno dell'amministrazione, con diversi contendenti in campo. E per la prossima seduta, che potrebbe avere luogo a gennaio, potrebbe anche prospettarsi una diversa soluzione, con la nomina di un segratrio generale e di un suo vice, oppure con la candidatura di un nuovo nome.

Secondo quanto si apprende, il capo del servizio Assemblea, Giacomo Lasorella, sarebbe un nome gradito a una parte del Partito democratico, a Forza Italia e ad altri gruppi. Mentre l'attuale caposegreteria della presidenza della Camera, Fabrizio Castaldi, sarebbe il candidato gradito alla presidente, Laura Boldrini, sostenuta anche da una parte del Pd. Il Movimento 5 stelle, dal canto suo, ha nuovamente chiesto una rosa di nomi sui quali i diversi gruppi possano esprimersi. Proposta però respinta da Boldrini, la quale ha ricordato la prerogativa del presidente di indicare il nome del segretario generale.

Nella seduta odierna l'Ufficio di presidenza ha invece deliberato che il mandato di segretario generale della Camera sarà di 7 anni, reintroducendo quindi un tetto alla durata, e non sarà prorogabile nè rinnovabile. Nel primo caso è stato registrato un solo voto contrario, nel secondo solamente una astensione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa