domenica 11 dicembre | 13:22
pubblicato il 21/mar/2014 16:22

Nomine: M5S, tornata mastodontica. Temiamo assalto alla diligenza

(ASCA) - Roma, 21 mar 2014 - ''Ci stiamo avvicinando a una tornata mastodontica di nomine di vertice nelle societa' controllate direttamente o indirettamente dallo Stato. Si tratta di circa 350 posti da occupare nei colossi piu' importanti ancora in mano pubblica: Eni, Enel, Terna, Poste Italiane, Gse o Finmeccanica, solo per citarne alcuni. E purtroppo temiamo l'assalto alla diligenza da parte della casta dei partiti, che si prepara all'ennesima scorpacciata di poltrone''. Lo dicono i deputati del M5S che oggi hanno presentato un'interpellanza al ministero dell'Economia, a prima firma Vallascas, in relazione ai criteri di designazione dei dirigenti delle partecipate. ''Intanto - denunciano - ci chiediamo dove siano finiti i tre sottosegretari e i due viceministri del Mef, visto che oggi e' venuto a rispondere un sottosegretario alle Infrastrutture. E nel merito non possiamo piu' tollerare stipendi da nababbi per manager di societa' inutili che potrebbero essere tranquillamente accorpate o assorbite dalle strutture ministeriali. Senza dimenticare i procedimenti penali che coinvolgono diversi dirigenti oppure i casi, citati in questi giorni anche dal Corriere della Sera, di societa' che hanno piu' amministratori che dipendenti''.

Il gruppo M5S Camera conclude: ''Bisogna subito sospendere le nomine in societa' inutili e improduttive. E' necessario dare al Parlamento chiarimenti e anticipazioni sullo stato di avanzamento della selezione. Ma soprattutto vanno rispettati i criteri di onorabilita', di competenza e di professionalita' peraltro gia' previsti da una direttiva del Mef del giugno 2013''. com-sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Mattarella e Renzi consultano, alle 18 l'indicazione Pd al Colle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina