sabato 10 dicembre | 21:44
pubblicato il 08/feb/2014 15:26

No Tav, Grillo inquisito: "Tranquillo, nove mesi passano presto"

Il leader M5S diffonde un video dopo le accuse della Procura

No Tav, Grillo inquisito: "Tranquillo, nove mesi passano presto"

Milano (askanews) - Beppe Grillo rischia nove mesi di carcere per un reato commesso durante una manifestazione No tav in Val di Susa. Questa la richiesta di pena avanzata dalla Procura di Torino. Il leader del Movimento 5 Stelle ha replicato con un video diffuso sul suo blog."Io confido nella giustizia - dice il comico - sono sereno, sono calmo e sono molto sereno, va bene?"Nonostante la professata serenità, Grillo sembra piuttosto contrariato e dice di essere accusato della rottura di un "sigillo inconsapevole". "Però io sono tranquillo - ha aggiunto - perché nove mesi insomma passano presto".

Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina