lunedì 27 febbraio | 00:46
pubblicato il 28/set/2015 15:30

Niente visto su passaporto, salta viaggio Salvini in Nigeria

"Avevo la valigie pronte, evidentemente la Lega dà fastidio"

Niente visto su passaporto, salta viaggio Salvini in Nigeria

Milano, 28 set. (askanews) - Il leader della Lega nord Matteo Salvini non partirà, domani, per il suo annunciato viaggio in Nigeria assieme ad una delegazione di imprenditori e di amministratori leghisti perché non ha ottenuto il visto necessario per l'ingresso nel Paese africano.

"Avevo le valigie pronte per andare in Nigeria con una delegazione di imprenditori, ma evidentemente a qualcuno dava fastidio, e ho ritirato il mio passaporto senza il visto", ha detto Salvini intervistato da Radio Padania. "Il giorno prima della partenza ci hanno detto che non si parte". Eppure, ha aggiunto, "Ho fatto tutta la trafila: pure la vaccinazione della febbre gialla, che magari a questo punto mi servirà a Milano visto certi personaggi che girano". Il leader leghista ha poi ipotizzato: "forse a qualcuno ha dato fastidio? Fatto sta che non andiamo. Mi dispiace perché tanti parlano... e non fanno. Io volevo andare con italiani che vogliono portare lavoro e sviluppo in Nigeria, grandi imprenditori che avevano voglia di investire" perché fra qualche anno "la Nigeria sarà il terzo paese più popoloso al mondo" e "meglio spendere i soldi là che fare baraccopoli qua".

Sui motivi del visto non concesso il leader della Lega non si è sbilanciato. "Se si muove la Lega non è politicamente corretto - ha aggiunto Salvini conversando con il conduttore Alessandro Morelli - e quindi è meglio che non riesca. Avremmo anche rischiato la nostra incolumità fisica", per andarci. "Riusciamo ad andare ovunque - ha detto - ma in Nigeria è più difficile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech