mercoledì 22 febbraio | 17:15
pubblicato il 04/apr/2014 19:00

Ncd: Saltamartini, Bergamini male informata su nostro progetto

Ncd: Saltamartini, Bergamini male informata su nostro progetto

(ASCA) - Roma, 4 apr 2014 - ''L'onorevole Bergamini e' evidentemente male informata sul progetto politico che il Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano sta portando avanti. La responsabile della comunicazione di Fi, che recentemente si e' alleata con La Destra di Storace, forse avrebbe preferito chiudere con il suo partito un accordo con i moderati che sono nell'area di centrodestra, i quali invece hanno scelto di dialogare con noi per verificare la possibilita' di dar vita, da subito, ad un progetto politico-programmatico di ampio respiro in grado di unire le forze alternative alla sinistra e ai movimenti antisistema. Voglio comunque tranquillizzarla che nel simbolo del NCD la D di destra, in blu su fondo bianco, non rappresenta solo un simbolo grafico ma una chiara indicazione di quale sia la nostra direzione di marcia e in quale meta' campo siamo in gioco''. Lo dichiara in una nota il portavoce nazionale del Ncd, Barbara Saltamartini. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe