martedì 21 febbraio | 11:46
pubblicato il 12/apr/2014 19:06

Ncd: Sacconi, noi guida governo contro sinistra che ostacola riforme

(ASCA) - Roma, 12 apr 2014 - ''Tocca a noi ridare a molti la speranza di tornare ad essere o di diventare ceto medio.

Tocca a noi e ai corpi sociali in sintonia con le nostre proposte. E la possibilita' di conquistare o riconquistare condizioni almeno medie di benessere si lega ad un progetto di ''Meno Stato, piu' societa''', fatto di meno tasse e meno vincoli sul lavoro e sulle imprese, alimentato da una robusta cultura dello Stato essenziale e della diffusa applicazione del principio di sussidiarieta'''. Lo ha detto il presidente del gruppo al Senato del Nuovo Centrodestra, Maurizio Sacconi, nel corso del suo intervento all'Assemblea Costituente del Nuovo Centrodestra in corso alla Fiera di Roma. ''Siamo la speranza - continua Sacconi - perche' abbiamo la proposta di un leader e di una cultura di governo. Chi puo' dire altrettanto nel centrodestra, fino a ieri riconducibile in tutto e per tutto alla figura di Silvio Berlusconi che ora, per ragioni anche ingiuste, non rappresenta piu' una proposta per il futuro?''. E riguardo il premier Renzi, l'ex ministro del Lavoro precisa: ''Renzi ha buona volonta', ottimo fiuto, grande ambizione, ma tutto cio' non basta perche' si deve in ogni ora del giorno confrontare con un sistema di corporazioni sociali quale ultimo esito delle vecchie ideologie, di corpi separati dello Stato che si difendono ringhiosamente, di poteri pubblici locali nei quali il consenso si fonda sulla inefficienza, di capitalismo relazionale ed editoriale il cui declino da' luogo a pretese arroganti''.

''Tocca a noi - rilancia Sacconi dal palco della Fiera di Roma - garantire gia' ora la giusta direzione di marcia rispetto al freno a mano tirato del mondo da cui Renzi proviene e tocchera' a noi domani, qualora fallisse, rappresentare l'unica alternativa democratica possibile rispetto alla avventura del grillismo. L'unico modo ragionevolmente praticabile e' quello di essere sempre un passo avanti rispetto a Renzi, di non cedere mai alla tentazione di tutelare pezzi del vecchio mondo che cade a pezzi, di non essere mai distratti dalle piccole cose rispetto all'azione di governo''.

E sulla linea politica del Nuovo Centrodestra per il governo Sacconi e' chiaro: ''Siamo pronti a tagliare un costo superfluo in piu', una regola complessa in piu', una tassa in piu'. Pronti a chiudere enti inutili, ospedali marginali e pericolosi, a commissariare comuni in dissesto finanziario, a mettere a gara municipalizzate dell'acqua o del trasporto pubblico locale anche senza rigide clausole sociali. Siamo pronti a batterci per eliminare l'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, per la mobilita' obbligatoria nel pubblico impiego, per triplicare il tetto del libero uso del contante.

Tutte cose che Renzi sa di dover fare, ma che si scontrano con quella sinistra che quotidianamente gli fa resistenza''.

Ed infine sul decreto lavoro Sacconi ribadisce: ''Abbiamo scelto di presentare zero emendamenti e diciamo chiaramente a Renzi dal nostro Congresso che qualunque emendamento a quel testo deve avere anche la nostra firma. Altrimenti, non se ne fa nulla. Noi non votiamo ne' l'emendamento ne' il decreto legge e denunciamo in Italia e in Europa che, gira e rigira, la sinistra rimane sempre quella, quella per cui a un passo avanti corrispondono poi due passi indietro''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia