martedì 06 dicembre | 13:20
pubblicato il 18/set/2014 11:56

Ncd: Quagliariello, Salvini non ci vuole? Lasci Veneto e Lombardia

(ASCA) - Roma, 18 set 2014 - ''Se Salvini si rifiuta di sedersi al tavolo con questo o quel ministro, si alzi anche dai ricchi tavoli di Veneto e Lombardia visto che li' senza Ncd non va da nessuna parte. Faccia cadere le giunte e lo spieghi ai suoi elettori''. Lo ha detto Gaetano Quagliariello, coordinatore nazionale di Ncd, in un'intervista a Formiche.net in merito alle alleanze di centrodestra per le future elezioni regionali e al no della Lega Nord a Ncd.

''Con il lepenismo di Salvini - ha aggiunto - e' evidente che non abbiamo molto a che fare, la nostra prospettiva nazionale e' costruire l'area popolare. Ma piu' di ogni altra cosa, del segretario della Lega colpisce l'ipocrisia e anche lo scarso coraggio. Le sparate sui giornali ci vuole poco a farle, ben piu' difficile e' spiegare come si puo' porre pregiudiziali in vista delle prossime regionali e poi governare due regioni con i voti determinanti dell'oggetto del proprio pregiudizio''.

Sui rapporti con Forza Italia in vista delle regionali, Quagliariello ha chiarito che ''abbiamo aperto un tavolo con ma notiamo che ci sono nel centrodestra forze che continuano a tenere atteggiamenti inaccettabili. Presentarsi gia' alle elezioni locali in chiave alternativa alla sinistra e' il tentativo che privilegiamo, augurandoci che prepotenze e miopie non ci costringano a trovare modalita' differenti per salvaguardare l'area che stiamo costruendo''.

E in merito al progetto della Costituente popolare con Udc, Popolari per l'Italia e parte di Scelta civica, ha spiegato che ''siamo determinati ad andare avanti, vorremmo essere il primo nucleo di una grande storia. Per dare un futuro alla nostra area politica abbiamo compiuto scelte difficili e dolorose, figuriamoci se intendiamo fermarci ora''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni